VAL PETTORINA - SITUAZIONE DRAMMATICA

GRAVI DANNI IN VAL PETTORINA E IN TUTTE LE DOLOMITI

La notte fra il 29 ed il 30 la Val Pettorina (come anche gran parte del Nord Italia) è stata attraversata da una perturbazione eccezionale che ha causato enormi danni materiali.

vedi il VIDEO della protezione civile che sorvola la Val Pettorina e l'intervista del Sindaco di Rocca Pietore

L’intera rete elettrica a bassa e media tensione è stata distrutta dalla pioggia di alberi divelti da tutto il versante sud della valle. Le strade e le frazioni inondate. Il Pettorina è esondato in più punti portando via ponti e briglie.

La strada e l’acquedotto che passano nei Serrai di Sottoguda sono stati portati via dalla forza dell’acqua lasciando quasi tutte le frazioni di Rocca Pietore senza acqua. Saltati i ponti radio del SUEM. Vigili del fuoco, Soccorso Alpino e volontari di ogni tipo stanno lavorando ininterrottamente per assicurare protezione e viabilità e ci teniamo a ringraziarli pubblicamente per uomini e mezzi che stanno lavorando senza sosta.

Foto CNSAS: località Le Palue

Un nucleo di emergenza è stato allestito nella sede del Comune di Rocca Pietore. Molte le case senza tetto.

Foto CNSAS - Serrai di Sottoguda - acquedotto e strada portati via dalla piena

E’ stata una lunga notte ma fortunatamente non sembra ci siano dispersi ne’ feriti nella nostra Valle ed il nostro pensiero va a tutte le persone meno fortunate di noi che hanno subito danni e perdite più gravi.

Coraggio!

Foto CNSAS - Il bosco del sass Negher sopra la sede di ELBEC

La nostra Azienda non ha subito danni eccessivi ma l’assenza di strade, di telefono, di acqua, di luce e di internet ci costringono ad interrompere l’attività di vendita e distribuzione!

Dopo aver portato la famiglia in salvo attraversando i passi verso nord adesso ritorneremo a breve in sede equipaggiati di carburante e gruppo elettrogeno per sostenere ed aiutare.

Faremo di tutto per ripartire il prima possibile !

Condividi questo articolo
Federico Sordini CEO ELBEC profilo
Questo sono io...

ELBEC viene fondata nel 2015 da me, Federico Sordini, architetto laureato a Parigi e specializzato in architettura sostenibile a Losanna. Collaboro con le principali organizzazioni non governative internazionali in progetti di emergenza, post urgenza e sviluppo che mi portano a stretto contatto dei conflitti e delle maggiori calamità del nuovo millennio.